Juventus ai quarti in Coppa Italia. Ma che fatica contro il Genoa!

I bianconeri si impongono per 3-2 dopo i tempi supplementari

di Redazione ITASportPress

Anche la Juventus ottiene il pass per i quarti di finale dopo Milan, Inter e Napoli. Tuttavia la serata dei bianconeri non scivola via liscia come ci si sarebbe aspettati. Merito di un Genoa mai domo, straordinario nel rimontare un doppio svantaggio e nel resistere anche nei supplementari. I campioni d’Italia in carica e finalisti nell’ultima edizione della Coppa Italia si impongono per 3-2.

IL MATCH

Bastano due minuti alla Juventus per sbloccare il risultato: Kulusevski entra in area e supera Paleari con un tiro preciso. Il Genoa fatica a trovare le giuste misure tra i reparti e finisce in apnea, incassando anche il raddoppio al 23′. Stavolta è Morata che si inserisce su assist di Kulusevski e batte il portiere avversario nella ripresa. Il Grifone, però, non si arrende. Dopo quattro minuti arriva la rete di Czyborra, bravo a prendere il tempo ai difensori e a superare Buffon. Nella ripresa si abbassano i ritmi e il Genoa torna a crederci. Pjaca colpisce la traversa a inizio secondo tempo, mentre al 79′ arriva il pareggio di Melegoni con un sinistro a giro sul secondo palo. Si va ai supplementari. La Juventus inserisce anche Cristiano Ronaldo e la sua spinta diventa decisiva al 103′: il portoghese libera Morata che trova Rafia in mezzo all’area. Il suo tentativo trova una deviazione e finisce in rete. Nella ripresa il Genoa sfiora il pari in due occasioni. Decisivo anche un salvataggio di Arthur sulla riga di porta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy