MILAN, Mihajlovic: “Soddisfatto a metà. Balotelli non è in condizione per il derby”

MILAN, Mihajlovic: “Soddisfatto a metà. Balotelli non è in condizione per il derby”

Sinisa Mihajlovic, allenatore del Milan, analizza il match vinto contro l’Alessandria nel post partita dell’Olimpico

di Marco Carmanello, @MarcoCarmanello

Al termine del match vinto contro l’Alessandria nella semifinale d’andata della Coppa Italia, Sinisa Mihajlovic, allenatore del Milan, ha parlato ai microfoni di Rai Sport.

Sulla partita: “Sono soddisfatto a metà, dovevamo vincere e l’abbiamo fatto, ma potevamo chiuderla. Abbiamo sbagliato occasioni clamorose. Di positivo c’è che abbiamo messo minuti nelle gambe di quelli che giocano meno. Da domani cominciamo a preparare la partita con l’Inter”.

Su Balotelli: “Mario non è mai stato in dubbio per giocare il derby, perché non è in condizioni per giocarlo. Deve migliorare la condizione fisica, è da tanto che non gioca. Abbiamo quattro giorni per preparare la partita e metteremo in campo la squadra migliore. Quanti minuti ha nelle gambe? Chiedetelo a lui. Non esulta? Gliel’ho detto tante volte, perché il calcio è gioia e quando si fa goal bisogna festeggiare. Lui è fatto così, rispettiamo la sua sensibilità da quel punto di vista”.

Sul mercato e sui giocatori impiegati oggi: “Non è facile fare subito bene per coloro che hanno giocato poco. L’atteggiamento di Poli e Mauri è stato giusto. Mi rendo conto che non è facile. Per il mercato abbiamo le idee chiare e sappiamo chi resterà qua. L’Alessandria ha eliminato Palermo, Genoa e Spezia, dovevano chiuderla definitivamente e abbiamo avuto delle occasioni che erano più facili da fare che da sbagliare”.

Sui problemi di gioco in attacco: “Abbiamo avuto quattro-cinque occasioni da goal, quindi i palloni sono arrivati. Ma si può fare meglio”.

Su Luiz Adriano: “Ho detto che l’affare era vantaggioso per il giocatore e la società, ma come allenatore sono contento che sia tornato, perché si è sempre comportato bene e ha risolto anche delle partite”.

Su Menez: “Deve recuperare la condizione, ha cominciato ad allenarsi con noi. Devono recuperare la condizione anche Boateng e Balotelli”.

Sugli insulti di De Rossi a Mandzukic: “Daniele ha sbagliato, ma allora bisogna chiudere tutte le curve, perché a me dicono sempre zingaro di m…”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy