Ronaldo al 90′ su rigore risponde a Rebic: a San Siro termina 1-1 ma è polemica

Ronaldo al 90′ su rigore risponde a Rebic: a San Siro termina 1-1 ma è polemica

Un rigore di Ronaldo nel finale regala il pareggio ai bianconeri.

di Redazione ITASportPress

Non è stato sicuramente un match noioso quello di San Siro tra Milan e Juventus. La semifinale di andata è terminata in pareggio grazie al gol di Ronaldo che su rigore ha risposto ad Ante Rebic.

LA GARA – Il Milan gioca bene per tutta la durata della partita. I rossoneri erano in cerca di riscatto dopo la debacle del derby e hanno rispettato le aspettative. La Juventus invece fin da subito è apparsa spenta e senza idee. La prima occasione è del Milan con Rebic che da lontano calcia forte, ma trova solo Buffon che di pungo respinge. Al 22° Calabria ci prova con il destro, ma anche stavolta Buffon è bravo ad alzare sopra la traversa.

Nella ripresa subito occasione Milan con Rebic che viene servito da Ibra, ma il croato non riesce a capitalizzare. Sempre Rebic però si fa trovare pronto al 61esimo quando raccoglie un cross dalla destra di Calhanoglu e di destro la mette alle spalle di Buffon.

La Juventus non reagisce e rischia ancora qualcosa. Al 71esimo Hernandez viene espulso per doppia ammonizione. La Juventus prende coraggio e all’88esimo Betancur la butta in area di rigore. Rovesciata di Ronaldo con pallone che finisce sul braccio di Calabria. Valeri non ha dubbi: rigore. Dal dischetto Ronaldo non sbaglia. Ora si deciderà tutto a Torino.

TABELLINO

MILAN-JUVENTUS 1-1

RETI: Rebic 16′ st, Ronaldo rig. 46′ st

MILAN G.Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Castillejo (35′ st Saelemaekers), Kessie, Bennacer, Calhanoglu (42′ st Paquetà), Rebic (28′ st Laxalt), Ibrahimovic. A disposizione: Begovic, A.Donnarumma, Gabbia,  Musacchio, Brescianini, Bonaventura, Leao, Maldini. Allenatore: Pioli

JUVENTUS Buffon; De Sciglio (24′ st Higuain), De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Ramsey (17′ st Bentancur), Pjanic, Matuidi (28′ st Rabiot); Cuadrado, Dybala, RonaldoA disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Danilo, Rugani, Coccolo, Olivieri, Wesley. Allenatore: Sarri

ARBITRO: Valeri
ASSISTENTI: Bindoni, Fiorito
QUARTO UFFICIALE: Chiffi
VAR: Nasca, Vivenzi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy