Spal, Marino sfida la Juventus e promette: “Se vinciamo non mangio cannoli per una settimana”

Il tecnico del club di Ferrara verso la Coppa Italia

di Redazione ITASportPress

Unica formazione di Serie B ancora in corsa in Coppa Italia, la Spal si prepara ad una sfida di altissimo livello contro la Juventus, valida per i quarti di finale del torneo. Dopo aver eliminato il Sassuolo, la squadra allenata da Pasquale Marino proverà a dire la sua anche contro i più quotati bianconeri di Torino.

Marino e la promessa in caso di vittoria con la Juventus

(Getty Images)

Intervenuto ai microfoni di Tuttosport, il tecnico della Spal ha commentato il momento dei suoi: “Questo traguardo sicuramente è qualcosa di inaspettato. Contro il Sassuolo ci ha girato bene la sorte in qualche episodio e l’espulsione di Djuricic ha spianato la strada. Però la fortuna te la devi anche andare a cercare e noi siamo stati bravissimi da questo punto di vista: i ragazzi si sono sacrificati e hanno disputato una grande partita”.

Sulla gara contro la Juventus, Marino ha poi aggiunto: “Speriamo di non aver esaurito tutti i jolly con la dea bendata nel turno precedente… (risata). Una cosa è certa: contro la Juventus sarà durissima. Ma ci presenteremo allo Stadium per provarci, non in gita di piacere. I pronostici sono per loro e noi abbiamo poche possibilità, però faremo il massimo per tentare l’impresa. Fioretto in caso di qualificazione? Se succede, sono disposto a rinunciare ai miei adorati dolci. Diciamo una settimana senza cannoli siciliani”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy