ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Esclusiva

Aleinikov a ISP: “Miranchuk lascia l’Atalanta e vai da Golovin al Monaco”

(Getty Images)

L'ex calciatore dell'Unione Sovietica con esperienza in Italia alla Juve e al Lecce ha detto la sua sul calciatore dell'Atalanta

Redazione ITASportPress

 Sergej Aleinikov ex centrocampista della Juventus e del Lecce, ai microfoni di Itasportpress.it ha detto la sua su Aleksey Miranchuk che non trova spazio all'Atalanta. "Purtroppo in Italia non c'è tanto tempo per l'adattamento ottimale visto che conta subito il risultato. Lo diceva anche Michel Platini che nel massimo campionato italiano conta vincere subito e non si può aspettare domani. Miranchuk l'ho visto contro la Juve ed è un buon giocatore, ma se l'Atalanta non può aspettarlo e non lo fa neanche giocare, allora meglio cederlo ad altre squadre a gennaio. Io gli consiglierei di non tornare in Russia ma di rimanere in Europa e farebbe bene ad andare a giocare in Francia al Monaco dove c'è Golovin. Due russi in squadra possono integrarsi prima visto che si conoscono e si possono confrontare tatticamente e tecnicamente. Nella mia Juventus con me c'era anche Zavarov. Miranchuk però dovrebbe fare di tutto per inserirsi e se non gioca potrebbe magari essere un suo problema che non riesce a convincere l'allenatore ma sono bene che per un russo è difficile ambientarsi se non giochi poco".

 (Getty Images)
 (Getty Images)
tutte le notizie di