ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Esclusiva

Guerra Ucraina, Aleinikov a ISP: “Giuste conseguenze per sportivi anche se incolpevoli”

(Getty Images)

L'ex nazionale della Unione Sovietica e poi della Bielorussia ha parlato ai microfoni di Itasportpress

Redazione ITASportPress

Sergej Aleinikov ex centrocampista dell'Unione Sovietica e poi della Bielorussia, ha giocato in Italia con la Juventus e il Lecce. Ai microfoni di Itasportpress.it ha voluto condividere il proprio pensiero sulla invasione russa dell'Ucraina e sulle conseguenze per gli sportivi.

 

 (Getty Images)

 

"Sono contrario alla guerra e non posso accettare che vengono gettate bombe e missili sui civili e sui bambini qualsiasi sia la ragione che abbia spinto la Russia ad invadere l'Ucraina. Ha pagato anche lo sport visto che sono state escluse le nazionali dalle competizioni mondiali e i club dalle coppe ma ritengo giuste le conseguenze per gli sportivi anche se sono incolpevoli. Lo sport va sempre a braccetto con la politica ed infatti quando si vince un mondiale o una medaglia olimpica accanto all'atleta c'è sempre un'alta carica istituzionale. Quando il campione fallisce il politico non c'è però. Ma poi adesso se tutto il mondo è contro la Russia come potrebbero essere accolti i calciatori in trasferta? Ci sarebbero anche problemi di sicurezza oltre ai fischi e agli insulti. La scelta della Fifa e della Uefa la trovo giusta e non è discriminatoria".

 

 (Getty Images)
tutte le notizie di