Atalanta, ds Sartori a ISP: “Non smantelleremo, solo uno andrà via. Reja? Si decide tra 10 giorni”

Atalanta, ds Sartori a ISP: “Non smantelleremo, solo uno andrà via. Reja? Si decide tra 10 giorni”

Il ds Giovanni Sartori ai microfoni di Itasportpress.it ha analizzato il campionato dei nerazzurri e infine ha detto la sua sul mercato.

di Redazione ITASportPress

L’Atalanta a 90′ dal termine del campionato, ha già raggiunto meritatamente la salvezza e la dirigenza può cominciare a lavorare per la prossima stagione. Il ds Giovanni Sartori, ai microfoni di Itasportpress.it ha analizzato il campionato dei nerazzurri e infine ha detto la sua sul mercato. “Abbiamo avuto un inizio folgorante e un buon finale di stagione mancando solo in una parte centrale del campionato. Una pausa inspiegabile con appena sei punti raccolti in 14 partite”.

REJA – “Il tecnico ha fatto un buon lavoro confermandosi ai livelli del finale di scorsa stagione. La squadra ha espresso un buon calcio per lunghi tratti e il merito è del nostro allenatore che ha saputo anche valorizzare molti giovani. Come da accordi, tra 10 giorni circa e comunque subito dopo la partita col Genoa, ci incontreremo con il tecnico per fare una valutazione complessiva e poi se le esigenze di entrambi andranno di pari passo continueremo con Reja“.

MERCATO – “La volontà della società è di non smantellare la squadra. Detto questo ci sono giocatori che piacciono molto a squadre importanti di Serie A come Sportiello, De Roon e Conti, ma escludo categoricamente che partiranno tutti e tre. Confermo anzi che solo un elemento della rosa dell’Atalanta di questa stagione partirà. Di fronte ad una eventuale proposta allettante, potrebbe esserci la possibilità di cedere un secondo calciatore. Non vogliamo rivoluzionare l’organico perchè significherebbe ripartire da zero e abbandonare un progetto che finora ha dato risultati positivi. La parola d’ordine a Bergamo è continuità ed è per questo che i migliori resteranno tutti. Gomez? E’ incedibile“.

NAPOLI – “Non ho mai nascosto che con il club campano c’è un ottimo rapporto. Quando abbiamo parlato a gennaio di Grassi, con il ds Giuntoli ci siamo promessi di rivederci in estate per parlare di Sportiello, de Roon e Conti. Non c’è nulla di concreto anche se confermo che il Napoli ha con l’Atalanta una corsia preferenziale“. 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy