Bocchetti, l’agente a ISP: “Zenit? Trattiamo rinnovo con lo Spartak”

Bocchetti, l’agente a ISP: “Zenit? Trattiamo rinnovo con lo Spartak”

Da Mosca a San Pietroburgo: Salvatore potrebbe raggiungere Domenico Criscito allo Zenit.

di Redazione ITASportPress

Nonostante la prima parte di campionato si sia già conclusa, anche se da poco, in Russia, le società di Prem’er Liga lavorano già attivamente sul mercato. Lo Zenit ha mostrato un interesse per Salvatore Bocchetti, attualmente in forza allo Spartak. Il difensore, in scadenza a giugno 2017, sta attualmente discutendo il rinnovo con la società capitolina, ma da San Pietroburgo è arrivata un’offerta importante: 2 milioni di euro netti a stagione fino al 2019. I biancorossi però sembrano contrari al trasferimento, in quanto non vorrebbero cedere un giocatore ad una diretta concorrente per il titolo. Andrea D’Amico, agente del difensore italiano ai microfoni di Itasportpress.it ha parlato del futuro del calciatore dello Spartak: “Bocchetti è un calciatore importante per la squadra di Massimo Carrera e stiamo parlando con la società russa per il rinnovo del contratto. In questi anni allo Spartak ha fatto molto bene e a mio parere è un calciatore difficile da sostituire visto che parla russo e ha esperienza da vendere. E’ chiaro che un calciatore come Salvatore piaccia anche ad altri club. Besiktas, Galatasaray e alcuni club russi e italiani di prima fascia lo tengono d’occhio ma la priorità è rimanere allo Spartak che quest’anno sta facendo un grande campionato”.

Русскоговорящим друзьям:

Мнение агента Боккетти: “Сальваторе – это важный игрок для «Спартака», переговоры Боккетти со «Спартаком» о новом контракте ведутся активно. На мой взгляд, клубу трудно его заменить, у него есть опыт, по-русски говорит. Остаться в Москве является приоритетом, но Бешикташ, Галатасарай и другие клубы из России и из Италии заинтересованы в приобретении защитника“.

SEGUICI SU TWITTER

METTI MI PIACE SU NOSTRA PAGINA FACEBOOK

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy