ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Esclusiva

Caso a ISP: “Inter al terzo posto nella corsa scudetto. Dybala da prendere subito”

(Getty Images)

L'ex esterno dell'Inter ha parlato ai microfoni di Itasportpress

Redazione ITASportPress

La redazione di ItaSportPress.it ha intervistato in esclusiva Domenico Caso, ex calciatore – tra le varie – di Inter, Fiorentina e Napoli.

Qual è, attualmente, la favorita numero uno per lo scudetto?

“Dal mio punto di vista, il Milan è quella che sta facendo il miglior percorso”.

A insidiarla è maggiormente avvantaggiata il Napoli o l’Inter?

“Il Napoli. L’Inter mi sembra più indietro. Purtroppo sono stati compiuti passi falsi molto gravi…”.

Tipo?

“La sconfitta in casa contro il Sassuolo. Ho come la sensazione che tutti quanti i problemi siano sorti in quella circostanza. L’epilogo è stato il pari contro il Toro…”.

Ai nerazzurri potrebbe servire un giocatore come Dybala?

“Se l’Inter vuole fare il definitivo salto di qualità deve prendere Dybala”.

I più gli imputano un eccessivo numero di infortuni…

“Lo vidi una volta in occasione di un Latina-Palermo di Serie B e non ebbi dubbi fin da subito. Dybala era ed è un talento naturale, in grado di fare la differenza da un momento all’altro. L’Inter lo prenda”.

E la Juve?

“Se hanno scelto di interrompere con lui, avranno sicuramente un piano b. Anche se non sempre la Juve ha azzeccato la strategia in questi casi…”.

Quali segreti si celano dietro il primato del Milan?

“Semplicemente il saper lavorare bene. Maldini e Massara non si sono fatti prendere dalla frenesia e hanno tirato fuori dal cilindro calciatori come Teo Hernandez e Leao. Il Milan non è primo per caso”.

I due calciatori che prevede al centro della prossima sessione di mercato estivo nostrano?

“Ne cito due del Sassuolo. Scamacca e Berardi. Credo siano giunti i tempi maturi per il sato di Berardi in un top club”.

 

 getty Images
tutte le notizie di