Criscito, l’agente a ISP: “Nessuna trattativa con club turco. Resta allo Zenit”

Il calciatore italiano molto probabilmente concluderà la stagione con la squadra russa

di Redazione ITASportPress

Da giorni il nome di Domenico Criscito è molto gettonato con l’apertura ufficiale della sessione invernale di calciomercato. Il difensore è in scadenza con lo Zenit e qualche club si è esposto cercando di prenderlo anche subito. In Turchia dopo il Galatasaray pare si sia fatto sotto il Fenerbahce che si è spinto, almeno così riportano i giornali del posto, fino a presentare una offerta di due milioni respinta però dalla dirigenza di San Pietroburgo. Ai microfoni di Itasportpress.it, Andrea D’Amico, agente del capitano dello Zenit però ha smentito tutto: “Non c’è nulla di vero in quello che si è scritto sui giornali. Nessun club turco ha chiesto Criscito o ha presentato un’offerta, Mimmo è un calciatore dello Zenit almeno fino alla scadenza del contratto. Non è da escludere che nei prossimi giorni si addivenga a una fumata bianca con la dirigenza russa per il rinnovo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy