ESCLUSIVA – Bocchetti, l’agente: “Con Alenichev in panchina farà  grande campionato allo Spartak”

di Redazione ITASportPress

Conclusa l’esperienza non certo esaltante al Milan (9 presenza da gennaio 2015), per il difensore italiano Salvatore Bocchetti (28) si sono riaperte le porte dello Spartak Mosca, con il quale club ha un contratto con scadenza giugno 2017. Il sodalizio capitolino che dal 2003 non vince un titolo, spera che Bocchetti, superati i problemi fisici dello scorso anno (ad agosto 2013 riportò una rottura del legamento crociato anteriore con parziale lacerazione dei legamenti esterni del ginocchio sinistro) possa dare un importante aiuto alla squadra e far conquistare qualcosa di importante nella stagione che sta per iniziare. Andrea D’Amico, agente di Bocchetti ai microfoni di Itasportpress.it è sicuro che il suo assistito farà una buona stagione allo Spartak e spiega il motivo. “Salvatore non era molto considerato dal tecnico della scorsa stagione (Murat Yakin ndr.). Adesso però le cose sono cambiate visto che è  Dmitry Alenichev il nuovo allenatore dello Spartak Mosca e già i segnali sono molto positivi dell’intesa che c’è fra i due. Nel prossimo campionato vedremo un Bocchetti protagonista a Mosca e sono sicuro che tornerà ai livelli di quando si faceva apprezzare in Italia”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy