ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Esclusiva

Genoa, Gregori a ISP: “Confusione difensiva e con Blessin leggero cambiamento”

(Getty Images)

L'ex portiere rossoblu' ha parlato ai microfoni di Itasportpress

Redazione ITASportPress

In merito all’attualità in orbita Genoa, la redazione di ItaSportPress.it ha intervistato in esclusiva Attilio Gregori, storico ex portiere rossoblù.

 (Getty Images)

Come giudica il pareggio contro la Salernitana?

“Onestamente deludente, si poteva e doveva fare di più”.

Blessin ha fatto fare un passo in avanti alla squadra?

“Mi sembra che qualche cambiamento in positivo si sia visto, però – vedendo le partite del Genoa – non ho mai l’impressione che la partita sia definitivamente chiusa”.

Da dove scaturiscono i problemi, a suo giudizio?

“A livello difensivo c’è troppa confusione. Occorre maggiore concentrazione. Se il genoa subisse meno gol, sarebbe scacco matto”.

Crede nella salvezza del Grifone?

“Sarà difficilissimo, ma io ci credo. Ci sono altre tre- quattro squadre in difficoltà. Se il Genoa fa un filotto di almeno cinque-sei partite può venirne fuori. Finchè non è condannata dalla matematica, la squadre ci deve credere”.

Rovella è già da Juventus?

“E’ molto interessante, ma calma: per giocare nella Juve deve, in primis, imporsi come titolare nel Genoa. Ultimamente sto vedendo che gioca meno. Forse un altro anno in prestito potrebbe fargli bene”.

Cambiaso è da top club?

“Non lo conoscevo bene. Sta dimostrando molto, ma – in primis – lui, come gli altri, abbia come obiettivo di portare il Genoa alla salvezza. Il futuro personale, in questo momento, deve venire dopo”.

tutte le notizie di