ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Esclusiva

Inter, Canuti a ISP: “Battere la Roma medicina giusta. Bastoni ci sarà col Liverpool”

(Getty Images)

L'ex difensore interista ha parlato a Itasportpress

Redazione ITASportPress

L'ex difensore dell'Inter, Nazzareno Canuti, con un passato anche nel Milan, ai microfoni di Itasportpress.it ha detto la sua sulla squadra nerazzurra che ieri ha battuto la Roma in Coppa Italia riscattando il ko nel derby. "Col Milan era una partita da chiudere prima, se lasci il match aperto rischi. Così è stato. La squadra di Inzaghi ha commesso due errori ed ha perso l'incontro. Il difensore ultimo di destra non può lasciare libero così Giroud in occasione del pareggio. Sul secondo gol non puoi farlo girare in area liberamente l'attaccante francese e inoltre nella stessa circostanza il portiere Handanovic si è tuffato in ritardo. Importante che l'Inter si sia riscattata subito in Coppa Italia vincendo contro la Roma e tornando a credere in se stessa e ritrovare la serenità in vista di Napoli, partita che non è facile. Vincere contro i capitolini è stata una medicina giusta. Col Milan è stato uno scivolone ma per lo scudetto resta la favorita l'Inter".

BASTONI - Canuti è fiducioso per il recupero del difensore nerazzurro: "Dispiace per infortunio di Bastoni ma sono sicuro che recupera presto, forse anche in una settimana. Ero in linea d'aria vicino a lui quando si è fatto male avendo trovato posto allo stadio proprio dietro la panchina. La caviglia in due settimane la recuperi se non è grave ma credo nulla di serio e poi Bastoni essendo giovane con una infiltrazioncina ci potrebbe essere contro il Liverpool".

 (Getty Images)

MOURINHO - Canuti ha assistito ai cori e agli applausi dei tifosi dell'Inter a Mourinho. "Bella emozione per lui ma quando vinci sei un re per i tifosi. Il portoghese è un istrione e quando ha una squadra forte riesce a vincere sempre. Con la Roma fa fatica perchè non è una squadra da primi posti".

 ( Getty Images)
tutte le notizie di