ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Esclusiva

Inter, l’ex Bertini a ISP: “Dybala non è un campione, prendi Vlahovic”

(Getty Images)

Mario Bertini ai microfoni di Itasportpress ha detto la sua sulle sue ex squadre Inter e Fiorentina

Redazione ITASportPress

La redazione di ItaSportPress.it ha intervistato in esclusiva Mario Bertini, ex calciatore di Inter e Fiorentina.

Si aspettava un’Inter ugualmente incisiva con Inzaghi, dopo Conte?

“Sì, perché all’Inter vige una regola universale…”.

Quale?

“Se vinci hai ragione e vieni ricordato, altrimenti no. E’ molto semplice. E’ diverso rispetto che in tutte le altre squadre. All’Inter devi giocare per onorare la maglia in ogni occasione”.

Marotta ha aperto concretamente a Dybala: lo prenderebbe in nerazzurro?

“A me non ha mai entusiasmato. Se le cifre sono convenienti magari sì, ma secondo me non deve essere una priorità assoluta del mercato dell’Inter. Non è un top player”.

Quale deve essere la priorità?

“Magari una prima punta per avere un riferimento davanti più fisso”.

C’è Dzeko…

“E’ un ottimo giocatore, ma devi pensare sul lungo termine. All’Inter servirebbe uno come Vlahovic…”.

Ha giocato anche nella Fiorentina: cosa si sente di consigliare al giovane centravanti serbo?

“Di non andare alla Juve e di guardare, piuttosto, all’estero: può guadagnare di più e sarebbe in campionati più ambiti”.

Come giudica, sin qui, la stagione della Fiorentina?

“I viola hanno tutte le carte in regola per arrivare in Europa, però a volte si pestano i piedi da soli. Devono ancora fare il salto di qualità a livello di mentalità”.

Come giudica le recenti polemiche riguardanti Commisso?

“Sono sorpreso in negativo. Purtroppo Commisso ha ancora tanto da imparare. Quando ricopri ruoli simili devi imparare a non dire sempre quello che pensi…”.

tutte le notizie di