ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Esclusiva

Mandorlini a ISP: “Atalanta-Inter sfida scudetto. Genoa, salvezza a rischio”

(Getty Images )

L'ex difensore dell'Inter ha parlato ai microfoni di Itasportpress

Redazione ITASportPress

Riguardo all’attualità calcistica nostrana, la redazione di ItaSportPress.it ha intervistato in esclusiva Andrea Mandorlini, allenatore ed ex calciatore dell'Inter e del Genoa.

Chi si contenderà lo scudetto?

“A mio avviso l’Inter è quella favorita. Appena dietro, invece, è una bella lotta…”.

Tra chi?

“A mio avviso se la giocheranno Atalanta e Milan. E poi occhio a dare per spacciato il Napoli: giocano uno dei calci migliori della Serie A”.

L’Inter meritava di vincere la Supercoppa Italiana?

“Sì, a livello di gioco – già nei 90’ – ha meritato nettamente rispetto alla Juve”.

Quali difficoltà sta riscontrando, invece, la Juventus?

“Per la Juve è una stagione di transizione. Allegri deve ricostruire. Bisogna dargli tempo”.

Reputa Atalanta-Inter di domenica una sfida scudetto?

“Assolutamente sì. Gianpiero (Gasperini ndr) ha creato una corazzata, difficile da affrontare per tutti quanti. E occhio a questo Boga: lo seguo da tempi non sospetti. Può diventare uno dei calciatori più forti a livello europeo”.

Ha allenato anche il Genoa: come giudica le tante difficoltà che stanno caratterizzando il club ligure?

“Non c’è una programmazione vera e propria. In appena cinque anni troppi gli allenatori che hanno cambiato. Ballardini, di Ravenna come me, ha fatto un lavoro straordinario ed è stato mandato via. Manca un progetto serio sul lungo termine. Non so se riusciranno a salvarsi”.

Il Verona di Tudor può emulare le gesta del suo?

“Tudor sta facendo molto bene e può aprire un ciclo. Ma la cavalcata che abbiamo fatto noi in cinque anni è qualcosa di irripetibile”.

 Getty Images
tutte le notizie di