ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Esclusiva

Padalino a ISP: “Dopo Covid livello di B e C è calato. Zeman ha bisogno di tempo”

(Getty Images)

Padalino è uno dei pochi allenatori in C ad aver superato le 100 panchine

Redazione ITASportPress

Pasquale Padalino ex calciatore della Fiorentina e anche allenatore di Foggia, Lecce e Juve Stabia, ha parlato della Serie B e anche della C ai microfoni di Itasportpress.it.

La convince il livello del campionato di Serie B?

“Secondo me si è abbassato parecchio post Covid. A fare la differenza, a mio avviso, è il calore delle piazze. Una volta c’era più tecnica”.

E quello di Lega Pro?

“Possiamo dire la stessa cosa. Ma molte piazze, e non voglio entrare nello specifico, sono state letteralmente dilaniate da questa pandemia”.

Come valuta il campionato del Lecce?

 “A livello complessivo sì. Il Lecce ha già fatto la Serie A: può ambire a tornarci. Bene la scelta di puntare su un gruppo giovane e di prospettiva. Spiace solo per l’esonero di Corini: sembrava fosse l’allenatore giusto, scelto dalla proprietà. Ma Baroni è comunque un grande tecnico”.

E quello del “suo” Foggia?

“Vedo tanto fermento, ma diamo tempo a Zeman. Nove undicesimi della squadra sono cambiati ed è un gruppo giovane! Lasciamo il tecnico boemo costruire, secondo le sue sensazioni e direttive. Mi sembra che la società lo supporti”.

 (Getty Images)
tutte le notizie di