ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Esclusiva

Roma, Julio Sergio a ISP: “Conference sarà giallorossa. Mou farà grande lavoro”

Mourinho (getty images)

La Roma ai quarti sfiderà il Bodo Glimt. Le parole del portiere ai microfoni di Itasportpress

Redazione ITASportPress

In merito all’imminente Derby della Capitale e del sorteggio di Europa League, la redazione di ItaSportPress.it ha intervistato in esclusiva Julio Sergio, ex portiere giallorosso.

Per quali ragioni Roma e Lazio non figurano, da anni, tra le favorite per lo scudetto?

“Roma e Lazio hanno cominciato un percorso sul lungo termine. Bisogna dare il tempo ai rispettivi allenatori di lavorare”.

A che punto del lavoro è Mourinho?

“Mourinho sta facendo il suo percorso, la Roma ha investito su di lui per un ciclo di almeno tre-quattro anni. Per me potrà condurre i giallorossi a risultati importanti”.

Tipo?

“La vittoria della Conference League. Per me la Roma è la favorita numero uno e supererà lo scoglio Bodo con tranquillità”.

Sotto quali aspetti potrebbe insidiare la Lazio?

“Cercando di allungare la squadra avversaria e colpirla nelle ripartenze. Solo così i giallorossi potranno prevalere”.

Qual è, dal suo punto di vista, la favorita numero uno per lo scudetto?

“Mi sembra che l’Inter abbia una marcia in più rispetto a tutti, anche oggi”.

Il portiere più performante del campionato?

“Rui Patricio non è male, a livello tecnico…”.

Cosa teme maggiormente della Lazio?

“Io tifo per la Roma, ovviamente. Il centrocampo della Lazio è uno dei più forti del campionato. Milinkovic e Luis Alberto sono top player assoluti”.

 (Getty Images)

 

tutte le notizie di