Roma, l’ex Graziani a ISP: “Ho rischiato l’infarto. Ora voglio il Liverpool, bastoniamo Salah!”

Roma, l’ex Graziani a ISP: “Ho rischiato l’infarto. Ora voglio il Liverpool, bastoniamo Salah!”

“Avevo il cuore in fibrillazione. E’ stata una serata meravigliosa”

di Redazione ITASportPress
Graziani

Contro ogni pronostico la Roma batte 3-0 il Barcellona, vittorioso all’andata per 4-1 al Camp Nou, e stacca il pass per le semifinali di Champions League.

Gli eroi Edin Dzeko, Daniele De Rossi e Kostas Manolas, a segno contro i catalani, hanno regalato una serata indimenticabile ai tifosi giallorossi, anche se in generale è la notte di tutta la squadra e, ovviamente, anche di mister Eusebio Di Francesco che ha rivoltato i suoi come un calzino utilizzando un nuovo modulo per l’occasione.

Francesco Graziani, uno che ha sfiorato il titolo di campione d’Europa con i capitolini nel 1984 (sbagliò un calcio di rigore nella finale del 30 maggio contro il Liverpool in quella triste notte dell’Olimpico) in esclusiva a ITASportPress.it è euforico all’indomani della grande impresa; ecco quanto dichiarato dall’ex attaccante che a Spagna ’82 vinse il Mondiale con la Nazionale italiana: “Ieri sera ho rischiato l’infarto, avevo il cuore in fibrillazione. E’ stata una serata meravigliosa”.

DZEKO – “E pensare che doveva andare via a gennaio. A volte succedono cose in società che hanno una logica, perché è giusto anche dare un’occhiata al bilancio, ma alla fine ha prevalso la voglia di vincere”.

DE ROSSI & MANOLAS – “Si sono vendicati dopo gli autogol di Barcellona nella gara d’andata. Ieri ci voleva anche una rete di Gonalons come ciliegina sulla torta”.

DI FRANCESCO – “E’ la sua rivincita, ma non solo: è la rivincita di tutta la Roma perché meriti e demeriti vanno divisi equamente”.

MESSI – “Si vede che è giù di tono, evidentemente pensa già al Mondiale da giocare in Russia con l’Argentina”.

SEMIFINALE – “Non ho dubbi, adesso voglio il Liverpool al 100%. Salah? Che c***o ce ne frega di Salah, lo bastoniamo!”.

Roma, Pallotta fa il bagno nella fontana di Piazza del Popolo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy