ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Esclusiva

Sampdoria, Bonetti a ISP: “Vicenda Ferraro non inciderà nel derby, il migliore d’Italia”

(Getty Images)

Bonetti a Itasportpress.it ha condiviso il suo pensiero sul derby della Lanterna

Redazione ITASportPress

In merito alle recenti vicissitudini in casa Sampdoria e all’imminente Derby della Lanterna, la redazione di ItaSportPress.it ha intervistato in esclusiva Dario Bonetti, ex calciatore blucerchiato.

Genoa contro Sampdoria. Che tipo di partita si aspetta?

“Secondo me è il miglior derby in Italia!”.

Per quali motivi?

“Perché la città si ferma e si parla solo di quello. A Genova è sentitissimo come match. Peccato solo che sia una sfida salvezza”.

Genoa e Sampdoria sono due società poco “ambiziose” sotto questo aspetto?

“Genoa è un’incognita: è cambiato il presidente e adesso vedremo che cosa succederà”.

Sin qui Shevchenko ha ampiamente deluso le aspettative…

“Ma le colpe non sono sue. Quando subentri in corsa trovi una squadra non tua e ti devi adattare. Sheva ha bisogno di tempo”.

La Samp invece? L’ha stupita l’arresto di Ferrero?

“Ho avuto modo di leggere che la Samp non c’entra nulla… meno male. Non conosco i motivi giudiziari per cui è stato arrestato. Fatto sta che la storia della Samp insegna una cosa…”.

Quale?

“Che la società Sampdoria viene sempre prima di tutto e tutti. Presidenti, dirigenti e calciatori”.

I giocatori della Samp potrebbero risentirne psicologicamente?

“Non penso proprio. Alla fine uno va in campo per l’attaccamento alla maglia e per il derby: tutto ciò che è successo al di fuori resta sospeso. Chi non l’ha giocato non può capire che atmosfera si respira a Genova in questa sfida! Credo che i calciatori saranno colpiti solo di riflesso”.

 (Getty Images)

Si aspettava di più dai blucerchiati in campionato?

“D’Aversa sta facendo un discreto lavoro. E’ arrivato quest’anno e vuole proporre un calcio nuovo: con il tempo vedremo i risultati”.

Samp e Genoa riusciranno a salvarsi?

“Sì, entrambe hanno tutte le carte in regola per farcela”.

Il mercato di gennaio sarà decisivo in questo senso?

“Al Genoa potrebbe far comodo un difensore in più. Alla Samp magari un centrocampista”.

 Sampdoria (getty images)

 

tutte le notizie di