ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Serie A

Sampdoria, Mannini a ISP: “Giampaolo non può fare miracoli, squadra senza top player”

(Getty Images)

L'ex difensore blucerchiato ha parlato ai microfoni di Itasportpress

Redazione ITASportPress

In merito all’attualità in casa Sampdoria, la redazione di ItaSportPress.it ha intervistato in esclusiva Moreno Mannini, ex calciatore blucerchiato.

Come commenta lo scivolone della Samp contro l’Udinese?

“Sono semplicemente basito. Un passo indietro netto rispetto al discreto avvio con Giampaolo in panchina”.

Volendo scavare “a fondo”, quali sono i problemi principali?

“Purtroppo la Samp non ha un fuoriclasse che trascina la squadra, come – per esempio – ai tempi di Cassano e Pazzini. A gennaio, sul mercato, non si è potuto fare chissà che”.

 (Getty Images)

Confida in Giampaolo?

“Alla fine che cosa può fare di più rispetto a quello che sta facendo? Per i mezzi che ha a disposizione, sta facendo discretamente bene. Io punterei sul mister in ottica prossima stagione”.

Il calciatore da cui si aspetta qualcosa in più?

“In questa fase, i senatori devono dare il tutto per tutto. Perciò mi sento di fare il nome di Quagliarella”.

A livello difensivo è una Samp ordinata?

“Purtroppo, soprattutto con D’Aversa, la Samp ha subito moltissimi gol. Non mi sento, tuttavia, di dare colpe particolari all’ex allenatore: portava avanti il suo credo calcistico”.

Un calciatore di cui, al momento, potrebbe avere bisogno la Samp?

“A mio avviso, alla Samp servirebbe un centrocampista di qualità”.

Che tipo di match prospetta contro la Juventus?

“Molto tosto a livello fisico. La Samp dovrà sopperire alle lacune tecniche, cercando di insidiare la Juve sotto questo punto di vista”.

tutte le notizie di