ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Esclusiva

Sampdoria, Viviano a ISP: “Dopo la salvezza resettare e ripartire. Scudetto? Milan”

(Getty Images)

L'ex portiere della Sampdoria ha parlato ai microfoni di Itasportpress

Redazione ITASportPress

La redazione di ItaSportPress.it ha intervistato in esclusiva Emiliano Viviano, ex portiere – tra le varie – di Inter, Fiorentina e Sampdoria.

Che tipo di match prospetta tra Venezia e Samp?

“Mi aspetto una Samp rabbiosa, vogliosa di riscattare – nell’immediato – il ko contro la Juve. I blucerchiati potevano fare di più a Marassi…”.

A proposito di aspettarsi qualcosa in più: auspicava un epilogo differente nell’ambito dell’andamento della stagione del club genovese?

“Certo. Io come, credo, tutti. Ci sono però vari fattori da considerare…”.

Quali?

“A dicembre si è conclusa la presidenza Ferrero, che è stato un capitolo importante nella storia del club. Poi il cambio dell’allenatore…”.

Ha fiducia nei confronti del suo ex tecnico Giampaolo?

“Assolutamente sì. E’ appena arrivato: diamogli il tempo di lavorare. E’ uno dei migliori allenatori italiani”.

Quale deve essere l’obiettivo stagionale dei blucerchiati?

“Questa stagione la salvezza. Poi bisogna avere la forza di resettare e ripartire con grande determinazione”.

La sua ex Fiorentina si è indebolita senza Vlahovic?

“I numeri dicono che la media gol dei viola è rimasta invariata anche senza Vlahovic”.

Chi si contenderà lo scudetto?

“Il Milan mi sembra abbia, ora come ora, qualcosa in più. Poi le altre tre e anche la Juve. Tutto può ancora succedere, da qui a maggio”.

 Viviano (getty images)
tutte le notizie di