Islanda, Lagerback: “Abbiamo lavorato bene sui calci di rigore”

Islanda, Lagerback: “Abbiamo lavorato bene sui calci di rigore”

Domani a Nizza c’è l’ottavo di finale contro l’Inghilterra, una sfida in cui l’Islanda non parte certo coi favori del pronostico ma dopo il secondo posto a sorpresa nel girone con Ungheria, Portogallo e Austria, sognare non è vietato.

di Redazione ITASportPress

“I rigori? Ci siamo allenati, alcuni sono andati bene, altri meno”. Lars Lagerback sorride: la sua Islanda è pronta a tutto. Domani a Nizza c’è l’ottavo di finale contro l’Inghilterra, una sfida in cui Gylfi Sigurdsson e compagni non partono certo coi favori del pronostico ma dopo il secondo posto a sorpresa nel girone con Ungheria, Portogallo e Austria, sognare non è vietato. “Mi aspetto che domani l’Inghilterra avrà un po’ più di possesso palla ma farà molto caldo e vedremo cosa riusciremo a fare”, avverte Lagerback, che da ct della Svezia non ha mai perso contro i Tre Leoni. “Ci sono delle similitudini fra le due situazioni perchè oggi come allora tutti conoscono il calcio inglese e abbiamo dei giocatori che militano in Premier. E’ qualcosa che, dal punto di vista mentale, può essere d’aiuto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy