Zola: “All’Italia manca gente fantasiosa come me”

Zola: “All’Italia manca gente fantasiosa come me”

Le parole dell’ex attaccante degli azzurri alla vigilia della sfida con la Spagna

di Redazione ITASportPress

35 presenze con la maglia dell’Italia per Gianfranco Zola, che a Goal.com dice la sua sugli azzurri che domani se la vedranno con la Spagna nel match valevole per gli ottavi di finale di Euro 2016: “Ci avviciniamo alla partita sapendo che la Spagna è superiore perché ha giocatori migliori. L’Italia è una squadra invece molto organizzata e disciplinata, è difficile da affrontare per chiunque. Credo che qualunque squadra voglia evitare gli azzurri perché offrono sempre una grande resistenza. L’Italia ha giocato meravigliosamente la prima partita, la seconda non è stata una prestazione allo stesso livello. La Spagna proverà a prendere campo, ma l’Italia sa districarsi in questo tipo di situazione. La squadra di del Bosque proverà a costruire, l’Italia chiuderà ogni spazio per ripartire in contropiede. Questa Spagna non è al livello di quella di qualche anno fa, ma resta una grande squadra e merita rispetto. Ha vissuto il suo grande momento come è capitato alla Francia di Zidane o alla Germania, ma il suo ciclo non si è ancora chiuso. Iniesta è straordinario, ma sono diversi i giocatori pericolosi. All’Italia mancano giocatori di fantasia come me, Totti, Baggio o Rivera. Abbiamo sempre avuto elementi in grado di distinguersi. Insisto però nel dire che questa Nazionale ha una grande capacità organizzativa“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy