Allarme Coronavirus, i giocatori del Ludogorets arrivano a Milano con la mascherina

Il Ludogorets giovedì sera affronterà l’Inter a San Siro.

di Redazione ITASportPress

La paura per il diffondersi del Coronavirus è alta. In tanti hanno adottato alcune misure per evitare il contagio e tra le precauzioni più diffuse c’è ovviamente quello di indossare la mascherina protettiva. Una soluzione adottata anche dai giocatori del Ludogorets che giovedì sera affronteranno l’Inter nella gara di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League.

I giocatori della formazione bulgara sono stati immortalati mentre scendono dall’aereo muniti di mascherina. Secondo quanto riportato da Goal.com sarebbe stato proprio il medico della squadra ad ordinare 150 mascherine e una volta tornati in Bulgaria i giocatori saranno sottoposti ai controlli sanitari. Alla trasferta italiana della squadra ha partecipato anche un epidemiologo bulgaro che seguirà ogni membro dello staff.

Le due squadre inoltre giovedì scenderanno in campo in uno stadio che non solo non avrà pubblico, ma neanche addetti ai lavori. Anche ai giornalisti infatti è stato negato l’accesso a San Siro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy