Arsenal, Cech: “Sogno di battere il Chelsea, sarebbe il finale perfetto…”

Arsenal, Cech: “Sogno di battere il Chelsea, sarebbe il finale perfetto…”

Il portiere ceco si ritirerà al termine della stagione

di Redazione ITASportPress

È Petr Cech il grande ex della finale di Europa League, che stasera, a Baku, opporrà l’Arsenal al Chelsea in un derby tutto londinese. Il ceco ha infatti indossato la maglia dei blues per undici stagioni, prima di trasferirsi nell’estate del 2015 ai gunners. E l’estremo difensore, al sito ufficiale della Uefa, ha così presentato la gara.

CHELSEA – “Con il Chelsea firmai nel gennaio del 2004, trasferendomi a Londra al termine della stagione. Ebbi a disposizione sei mesi di tempo per osservare tutte le partite dei blues e prepararmi al calcio inglese. Cudicini era stato votato come miglior calciatore della stagione, ma quando arrivò Mourinho tutti ripartimmo da zero. Così feci tutto il possibile per farmi scegliere come titolare per la prima partita e, alla fine, andò proprio così”.

ARSENAL – “Dopo l’esperienza al Chelsea volevo restare in Inghilterra. Sono arrivato in un club che non ha mai vinto Europa League e Champions e ho pensato che forse mi volevano proprio per quello. Sono qua per vincere un trofeo europeo”.

FINALE – “Sogno di vincere la mia ultima finale, sarebbe la conclusione perfetta della mia carriera”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy