Atalanta, Gasperini: “Siamo vivi, ma sono incavolato per il gol preso al 91′”

Atalanta, Gasperini: “Siamo vivi, ma sono incavolato per il gol preso al 91′”

Le parole dell’allenatore dell’Atalanta dopo la sconfitta contro il Borussia Dortmund

di Redazione ITASportPress
Gasperini

L’Atalanta perde per 3-2 contro il Borussia Dortmund. Una prestazione positiva per gli orobici, macchiata però delle disattenzioni nel finale. Soddisfatto a metà l’allenatore Gian Piero Gasperini. Così, dopo il match, in conferenza stampa: “Eravamo in partita anche nel primo tempo, peccato per il finale. Siamo vivi, è un risultato che alla vigilia era accettabile. Dopo la partita ci lascia amareggiati per aver perso solo al 91′. Sul due a uno avevamo la partita in mano. La cosa che dispiace è di aver gettato una partita che non dovevamo perdere. La sensazione, però, è quella di poterla portare a casa. Abbiamo una settimana per prepararla. Dobbiamo avere pazienza, dobbiamo vincere con un gol di differenza”.

GOMEZ SOSTITUITO – “Stavamo subendo delle infilate da quella parte, mancavano dieci minuti, c’era la possibilità di chiudersi e tamponare quella fascia. Non ci siamo riusciti. L’unica cosa che mi fa incazzare è questa, ma la sostituzione la rifarei 100 volte”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy