Banega chiede scusa a Conte per la presa in giro del parrucchino

L’argentino ha spiegato i motivi

di Redazione ITASportPress

Nella conferenza stampa di addio al Siviglia, l’argentino Ever Banega è ritornato sulla finale di Europa League e si è voluto scusare con l’allenatore dell’Inter Antonio Conte insultato con il gesto del parrucchino“E’ stato un momento caldo della partita. Chiedo scusa a Conte,se gli ha dato fastidio quello che ho fatto”.

I FATTI

(Getty Images)

Tra il 15′ e il 30 minuto della finale di Europa League tra l’Inter e il Siviglia hanno litigato il calciatore andaluso Ever Banega e il tecnico nerazzurro Antonio Conte. Ne è nato un battibecco generale, durante il quale l’ex nerazzurro Banega si è diretto verso Conte e s’è portato la mano sui capelli, prendendolo in giro per il parrucchino. È volato anche un “ti aspetto dopo, fuori”, prima che l’arbitro riuscisse a riportare la calma. Nel finale di primo tempo Lele Oriali dirigente nerazzurro, è andato da Banega per fargli rilevare l’atteggiamento di sfottò non proprio consono per un calciatore come lui.

INCIDENTE PICCANTE PER LA COMPAGNA DI UN CALCIATORE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy