Caos ex spia russa: Arsenal-CSKA con qualche timore

Caos ex spia russa: Arsenal-CSKA con qualche timore

Anche lo sport colpito dalla scontro politico tra Londra e Mosca

di Redazione ITASportPress

Lo scontro politico tra la Gran Bretagna e la Russia, nato dall’attacco all’ex spia Serghej Skripal a Salisbury, in cui è stato usato un gas nervino rarissimo chiamato Novichok, è sfociato anche nello sport. Mentre si registrano prese di posizione rassicuranti per la presenza dell’Inghilterra ai Mondiali che si disputeranno in terra russa da giugno, qualche timore è venuto fuori dopo l’abbinamento dei quarti di finale di Europa League tra l’Arsenal e il CSKA. Il vicepresidente della Duma e membro del comitato esecutivo della federcalcio, Igor Lebedev ritiene che il deterioramento delle relazioni tra Russia e Inghilterra non influenzerà la partita, ma la tensione resta forte anche perchè potrebbe portare a scontri tra i tifosi delle due squadre. Resta qualche timore ma per adesso nessuna ipotesi che l’incontro non si giochi a Londra e a Mosca.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy