Europa League, Inter-Rapid Vienna le probabili formazioni: ancora Lautaro Martinez per passare il turno

Europa League, Inter-Rapid Vienna le probabili formazioni: ancora Lautaro Martinez per passare il turno

I nerazzurri giocano la gara di ritorno di Europa League

di Redazione ITASportPress

Passare il turno mettendo da parte i problemi fuori dal campo. Sono due gli obiettivi che l’Inter di Luciano Spalletti è chiamata ad ottenere alle 21 a San Siro nella gara contro il Rapid Vienna. Si gioca l’Europa League, per i sedicesimi di finale della competizione. Senza Icardi e con tanti giocatori fuori lista, i nerazzurri dovranno andare avanti partendo dal gol di vantaggio dell’andata.

LE FORMAZIONI – Il modulo non si tocca, e Spalletti rimane fedele al 4-2-3-1, con Handanovic a difendere i pali, Cedric e Asamoah sulle fasce e Skriniar, con accanto Miranda, al centro. In mediana spazio a Brozovic, insidiato da Vecino, che verrà affiancato a Borja Valero. Il terzetto offensivo dietro all’unica punta Laurato Martinez sarà composto da Candreva, favorito su Politano, Naingollan e Perisic. Gli ospiti scenderanno in campo a fotocopia: Strebinger a difendere i pali e la linea difensiva composta da Potzmann, Sonnleitner, Hofmann e Bolingoli. In mezzo al campo agiranno Grahovac e Ljubicic con i tre sulla trequarti che saranno Thurnwald, Schwab e Schobesberger. L’unica punta, al posto dello squalificato Berisha, fratello del giocatore della Lazio, giocherà Pavlovic.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cedric, Miranda, Skriniar, Asamoah; Brozovic, Borja Valero; Candreva, Nainggolan, Perisic; Martinez. Allenatore: Luciano Spalletti

RAPID VIENNA (4-2-3-1): Strebinger – Potzmann, Sonnleitner, Hofmann, Bolingoli ; Grahovac, D. Ljubicic ; Thurnwald, Schwab, Schobesberger; Pavlovic. Allenatore: Dietmar Kuhbauer.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy