Inter in semifinale: Barella e Lukaku stendono il Bayer (2-1)

Inter in semifinale: Barella e Lukaku stendono il Bayer (2-1)

I nerazzurri conquistano uno storico traguardo

di Redazione ITASportPress

Da Dusseldorf arriva una prova di forza che sa tanto di messaggio a tutte le pretendenti dell’Europa League: l’Inter fa sul serio. La squadra di Antonio Conte vince con autorevolezza un match difficile e complicato contro il Bayer Leverkusen. I tedeschi lottano fino all’ultimo pallone, ma devono arrendersi di fronte alla compattezza dei nerazzurri che vanno in gol con Barella e Lukaku, rendendo vana la rete di Havertz. L’Inter va così in semifinale.

LA GARA

L’Inter ha un’idea chiara: soffocare il possesso palla del Bayer con un pressing alto. L’idea di Conte funziona perché costringe i tedeschi a commettere più di un errore in fase di costruzione. Non è un caso se il gol che sblocca l’incontro al 15′ nasce da un pallone recuperato dai nerazzurri al limite dell’area avversaria: Barella recupera la sfera e calcia di esterno, infilando Hradecky all’angolino basso alla destra del portiere. Il Bayer accusa il colpo e incassa il raddoppio. Stavolta è Young a trovare con un bel passaggio Lukaku che si gira e, pur scivolando, trova l’angolino vincente. L’Inter sembra in controllo, ma al 24′ viene trafitta da Havertz che conclude un bel triangolo e batte Handanovic da due passi. Nella ripresa le squadre si allungano esponendosi ai contropiedi avversari. Gagliardini arriva al tiro in area, ma la sua conclusione sbatte contro Lukaku. Poi Lautaro arriva a un passo dal tris, ma Hradecky è decisivo con una bella parata in uscita. Reagisce il Leverkusen con Demirbay che va al tiro e trova la respinta in angolo di Handanovic. Nuova risposta dell’Inter che va vicinissima al terzo gol con Sanchez, la cui conclusione viene murata davanti alla porta. Può comunque bastare così: i nerazzurri volano in semifinale di Europa League.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy