Karl-Johan Johnsson, il portiere del Copenaghen che… ringrazia il Manchester United e attende la chiamata di una big

L’estremo difensore quasi eroe di Europa League con le sue parate

di Redazione ITASportPress
Karl-Johann Johnsson

Karl-Johann Johnsson ricorderà a lungo la partita di Europa League contro il Manchester United. Non solo per l’impresa sfiorata di eliminare i Red Devils, ma soprattutto per la sua prestazione… da record. Il portiere del Copenaghen, infatti, è stato autore di una serie di parate che avevano bloccato la gara sullo 0-0, portando il match fino ai tempi supplementari. Alla fine, però, un rigore di Bruno Fernandes ha rotto l’equilibrio, eliminado i danesi dalla competizione. Ora, però, i riflettori sono tutti sull’estremo difensore che… attende una chiamata da qualche big.

Karl-Johann Johnsson: record e sogno

Karl-Johann Johnsson
Karl-Johann Johnsson (getty images)

13 parate, record assoluto in Europa League. Nessun portiere, infatti, era riuscito a fare meglio di così in Europa League dal 2009. E dopo una simile prova, ecco i complimenti e gli auguri per il futuro da uno che di calcio, beh, sicuramente se ne intende. Robin Van Persie ha voluto dire la sua a BT Sport sulla prestazione di Johnsson: “Deve essere la sua migliore partita di sempre. La gara della vita”, ha commentato l’ex attaccante. “Se questa gara gli può cambiare la vita? Lo spero per lui. Può essere protagonista di un trasferimento in una grande squadra”.

INCIDENTE PICCANTE PER LA COMPAGNA DI UN CALCIATORE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy