Milan vince anche al ritorno (1-0), Atalanta beffata nel finale dal Borussia (1-1)

Milan vince anche al ritorno (1-0), Atalanta beffata nel finale dal Borussia (1-1)

I rossoneri vincono contro il Ludogorets con Borini, pareggio tra nerazzurri e gialloneri al Mapei Stadium

di Redazione ITASportPress

L’Atalanta non riesce nell’impresa. Solo un pareggio contro il Borussia Dortmund dopo aver cullato per diversi minuti il successo e il passaggio del turno. Finisce 1-1 con le reti di Toloi e Schmelzer. Si conclude nel modo più amaro l’avventura della squadra di Gasperini. Passa agli ottavi di finale, invece, il Milan che dopo il successo all’andata, vince anche al ritorno contro il Ludogorets. Al Meazza decide una rete di Borini.

ATALANTA-BORUSSIA DORTMUND 1-1

Allo stadio Città del Tricolore di Reggio Emilia è 1-1 tra Atalanta e Borussia Dortmund. Nerazzurri in vantaggio dopo 11 minuti con Toloi; i ragazzi di Gasperini potrebbero raddoppiare ma sprecano moltissime palle gol. Il Borussia tiene botta e pareggia nel finale con Schmelzer, bravo a sfruttare un errore di Berisha. I tedeschi passano così agli ottavi; per l’Atalanta il sogno europeo finisce qui.

ATALANTA-BORUSSIA DORTMUND 1-1
MARCATORI: 11′ pt Toloi (A), 38′ st Schmelzer
ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi (43’st Cornelius), Caldara, Masiello; Hateboer, Freuler, De Roon (41’st Petagna), Spinazzola; Cristante; Ilicic, Gomez. (Gollini, Palomino, Gosens, Castagne, Haas). All. Gasperini.
BORUSSIA DORTMUND (4-2-3-1): Burki; Piszczek, Papastathopoulos, Toprak, Toljan (1’st Schmelzer); Sahin, Dahoud (36’st Isak); Pulisic (14’st Reus), Gotze, Schurrle; Batshuayi. (Weidenfeller, Zagadou, Beste, Castro). All. Stoger.
ARBITRO: Gil Manzano (Esp)

MILAN-LUDOGORETS 1-0

Milan vincente per 1-0 sul Ludogorets a San Siro, con accesso guadagnato agli ottavi di finale di Europa League. Gara decisa dal guizzo vincente di Borini, su ottimo invito di Cutrone. Ripresa senza grosse emozioni. Gattuso può dirsi soddisfatto delle prove di molti dei suoi giocatori. sottotono invece i novanta minuti di Locatelli e André Silva.

MILAN-LUDOGORETS 1-0
Milan (4-3-3)
: A. Donnarumma; Abate, Zapata, Romagnoli (29′ st Bonucci), Rodriguez; Kessie (11′ st Mauri), Montolivo, Locatelli; Borini, Andre Silva, Cutrone (11′ st Kalinic); A disp.: G. Donnarumma, Biglia, Bonaventura, Calhanoglu. All.: Gattuso.
Ludogorets (4-2-3-1): Broun; Natanael, Moti, Terziev, Cicinho; Goralski, Anicet (37′ st Dyakov); Wanderson, Marcelinho (18′ st Campanharo), Misidjan (25′ st Lukoki); Swierczok. A disp.: Renan, Forster, Plastun, Kovachev. All.: Dimitrov.
Arbitro: Malenco (Spagna)
Marcatori: 21′ Borini
Ammoniti: Bonucci (M); Goralski (L)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy