Spartak, tifoso diretto a Bilbao arrestato per incidenti a Euro 2016

Spartak, tifoso diretto a Bilbao arrestato per incidenti a Euro 2016

L’uomo di 31 anni è accusato dalla polizia locale di gravi lesioni personali a un tifoso inglese di 51 anni

di Redazione ITASportPress

La polizia di Monaco di Baviera, ha arrestato un tifoso russo dello Spartak, secondo quanto riferisce la BBC. Il sostenitore della squadra di Massimo Carrera, è sospettato di essere uno dei responsabili degli incidenti di Marsiglia alla vigilia della partita di Euro-2016 Russia – Inghilterra (1: 1). L’uomo di 31 anni è accusato dalla polizia locale di gravi lesioni personali a un tifoso inglese di 51 anni. Quest’ultimo ha subito gravi lesioni alla testa dopo essere stato colpito da una sbarra di metallo, rimanendo con la metà sinistra del corpo paralizzata. Il russo è stato arrestato all’aeroporto di Monaco e da rilevare che stava andando a Bilbao per la partita di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League tra l’Athletic Club e lo Spartak.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy