Taarabt: “La gente pensa di conoscermi, ma in E. League saprà chi sono davvero”

L’attaccante del Benfica è decisamente esaltato dalla sfida contro l’Arsenal

di Redazione ITASportPress
Taarabt

La sfida tra Benfica e Arsenal è una delle più interessanti dei sedicesimi di Europa League.  Il match si preannuncia estremamente equilibrato e solo le prodezze dei protagonisti più attesi decideranno le sorti del doppio confronto. Tra i giocatori più carichi c’è sicuramente Adel Taarabt. L’attaccante marocchino è una vecchia conoscenza di Milan e Genoa, ma ora milita nel club lusitano.

RIVELAZIONE

Lo stesso Taarabt si mostra estremamente convinto e deciso in un’intervista al sito della Uefa: “La gente pensa di conoscere Adel Taarabt. Ma stanno per scoprire chi sono veramente. Mi sono sempre sentito a mio agio con il pallone, ma l’Europa League sta per vedere un lato diverso di me. Sapevo che avrei dovuto fare di più finora. Il Benfica e l’Europa League sono l’occasione perfetta per dimostrarlo. Prima ero più interessato a segnare gol, a fare assist. Ma ora aiuto i miei i compagni di squadra e penso che lo apprezzino. L’Europa League è un altro step per mostrare alla gente il giocatore che sono oggi. Approccio tutte le partite allo stesso modo, pronto a lottare per il Benfica. A chi mette in dubbio la mia volontà o le mie capacità, dico loro di guardarmi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy