WEST HAM, sfida contro il Lusitans in uno stadio da 1.500 posti…

di Redazione ITASportPress

Si è qualificato 12° nella Premier League 2014/15 ma, essendo stata giudicata la squadra più corretta del torneo, è riuscita ad avere comunque accesso al primo turno preliminare della prossima Europa League. Stiamo parlando del West Ham, squadra di Londra che vanta nel suo palmares 3 Coppe d’Inghilterra e una Coppa delle Coppe in ambito europeo.

La squadra del neo allenatore Bilic si ritrova adesso a vivere uno strano caso calcistico. Il sorteggio li ha posti di fronte al FC Lusitans, squadra di Andorra nata nel 1999 e che, nella stagione appena conclusa, ha avuto accesso al primo turno preliminare della seconda competizione a livello europeo. Il problema nasce dal fatto che i verde-rossi andorrani dispongono di uno stadio situato fra le montagne che conta solamente 1500 posti. Gli organizzatori stanno decidendo quindi se sia il caso di disputare la partita in casa del Lusitans o se disporre di un’altra sede.

Caso simile si ebbe in Italia nel 2006 quando il sorteggio del primo turno di Coppa Italia mise di fronte Giarre e Fiorentina con gara da disputarsi in terra sicula. Il risultato, in questo caso, fu l’inversione di campo in quanto lo stadio Comunale del Giarre non rispettava le norme di sicurezza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy