Zenit, Mancini: “Bel gioco… ma la cosa più importante era vincere”

Zenit, Mancini: “Bel gioco… ma la cosa più importante era vincere”

Le dichiarazioni post partita del tecnico marchigiano

di Redazione ITASportPress

Importante vittoria dello Zenit di Roberto Mancini contro il Celtic. Il club di San Pietroburgo, grazie alle reti di Ivanovic, Kuzyayev e Kokorin ha ribaltato la sconfitta dell’andata proseguendo la sua corsa per l’Europa League. Al termine della partita, il tecnico di Jesi ha analizzato il match ai microfoni di Championat: “Gran bel gioco, ma la cosa più importante è che abbiamo vinto. Abbiamo giocato molto, molto bene. Anche se oggi il Celtic ha resistito. A Glasgow, abbiamo fatto una buona partita considerando che era la prima sfida dopo la pausa. Abbiamo avuto anche dei buoni momenti lì, ma oggi abbiamo segnato tre volte, sono contento. Zabolotny? Ha giocato la sua seconda partita oggi, la prima in casa. Ha appena iniziato a giocare con noi, ma ci ha provato. Sono sicuro che può fare di più. Il prossimo avversario? Sono tutte squadre forti, non ho preferenze.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy