Euro 2020

Europei, emozioni a Copenaghen: la Spagna batte la Croazia 5-3 e va ai quarti

(Getty Images)

Incredibile match a Copenaghen con i croati che hanno messo tanta paura alla Spagna

Redazione ITASportPress

Successo meritato della Spagna che ha battuto in rimonta la Croazia 5-3 a Copenaghen nel match degli ottavi di finale di Euro 2020. Ma per la nazionale di Luis Enrique tanta sofferenza per aver subito nei minuti finali due gol che hanno rimandato il match ai supplementari. Nell'extra time segnano Morata e Oyarzabal per il 5-3 definitivo. Match sbloccato al 20' da un clamoroso errore del portiere spagnolo Unai Simon che non controlla bene il pallone su un retropassaggio di Pedri e combina la frittata mentre il match era dominato dalla nazionale iberica. Al 38' Sarabia pareggia i conti con una conclusione potente dal limite dell'area. Nella ripresa Azpilicueta di testa e Ferran Torres completano la rimonta della Spagna che però incassa la seconda rete croata all''84' con Orsic. Minuti finali palpitanti e la Croazia ha incredibilmente pareggiato con l'atalantino Pasalic di testa al 93'. Delusione Spagna e speranza croata.

 (Getty Images)

Nei supplementari Morata fa una giocata pregevole e riporta in vantaggio la Spagna. Poi la quinta rete di Oyarzabal la chiude. La nazionale di Luis Enrique va ai quarti di finale alla Croazia senza Perisic vanno gli applausi.

 (Getty Images)
tutte le notizie di