Santos, presidente Peres: “Difficile che Gabigol rimanga, per Inter sarebbe un danno”

Santos, presidente Peres: “Difficile che Gabigol rimanga, per Inter sarebbe un danno”

Le dichiarazioni del numero uno del club brasiliano, sul futuro del giocatore in prestito dai nerazzurri

di Redazione ITASportPress

Intervistato dopo il successo della sua squadra contro il Corinthians, il presidente del Santos José Carlos Peres è tornato a parlare del futuro di Gabriel Barbosa, meglio noto come Gabigol, match-winner contro il Timao e ancora di proprietà dell’Inter:

L’attaccante brasiliano nel periodo di militanza in nerazzurro è stato poco più che una comparsa, deludendo le grandi aspettative che la dirigenza riponeva su di lui. Dunque il rientro in patria e il prestito alla squadra carioca nella quale ha iniziato ad ambientarsi rpidamente, ripagando la fiducia del mister a suon di gol. Lo stesso giocatore non riterrebbe una priorità tornare a Milano. Ma il periodo al Santos è in dirittura d’arrivo e torna d’attualità la questione.

Il numero uno della società ha spiegato che visti i recenti risultati, per i nerazzurri non sarebbe saggio lasciarsi scappare Gabigol. “È una cosa molto difficile da anticipare. Lui ha un contratto di quattro anni con l’Inter e hanno speso 88 milioni di dollari per prenderlo. Diventa quindi complicato mantenerlo: i nerazzurri ce lo hanno già prestato per un anno, se dovessero tenerlo qui perderebbero altri 22 milioni di dollari. Penso che con un contratto al 50% lamenterebbero delle perdite”. Queste le dichiarazioni riportate da Torcedores.com.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy