Sneijder, l’agente: “Non lascia il Galatasaray per sua scelta. Multa? Club importante non fa questo”

“Il giocatore era affezionato ai suoi fan e se cambierà squadra non è certamente per una sua scelta”

di Redazione ITASportPress

Wesley Sneijder, si è rivolto alla Fifa per la multa di 2,2 milioni di euro del Galatasaray per gli otto cartellini gialli accumulati durante la stagione. Pare che nel contratto dei giocatori che guadagnano di più fosse infatti inserita questa clausola relativa alle ammonizioni, una clausola di cui però Sneijder era completamente ignaro. Pare però che alla base di questa scelta ci siano problemi di origine contrattuali. Oggi al Telegraaf Guido Albers , agente di Wesley Sneijder , ha confermato che il club turco ha deciso di sanzionare l’olandese cercando di fare pressioni sull’ex Inter, che ha accettato di di risolvere il contratto. “E ‘un peccato che un grande club come il Galatasaray scende a queste cose. Il nostro avvocato sta valutando questa situazione. Il giocatore era affezionato ai suoi fan e se cambierà squadra non è certamente per una sua scelta”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy