ATALANTA, Reja: “Voglio la giusta mentalità, a Frosinone non sarà facile”

ATALANTA, Reja: “Voglio la giusta mentalità, a Frosinone non sarà facile”

Le parole del tecnico dei bergamaschi in conferenza stampa

di Antonino Lo Re, @AntoninoLoRe
Reja

L’allenatore dell’Atalanta, Edy Reja, rilascia le seguenti dichiarazioni nella conferenza stampa della gara contro il Frosinone. Queste le parole riportate dal sito ufficiale del club nerazzurro: “Questa è una di quelle gare che io ritengo fondamentali -ha spiegato- perché ci dirà se siamo usciti dal momento no che ha portato quel filotto di sconfitte. Mi aspetto un’Atalanta molto concentrata e con la mentalità giusta. Questa gara ci servirà per sapere da che parte vogliamo stare”.

Il tecnico friulano si aspetta una prestazione sulla falsa-riga di quella fornita contro l’Inter: “Contro le squadre titolate non abbiamo mai sbagliato partita, mentre non si può dire lo stesso con le altre squadre. Io vorrei rivedere lo stesso atteggiamento visto con l’Inter, vorrei vedere una squadra che accompagna con cinque uomini la fase offensiva, accorta dietro ma capace di ripartire velocemente. E io sono convinto che la squadra darà il massimo perché in questi giorni l’ho vista lavorare veramente bene”.

Di fronte un Frosinone che in casa è una squadra molto ostica da affrontare: “Esatto, sul loro campo non è facile per nessuno, perché sono una squadra tosta. Per questo dovremo fare molta attenzione, curare ogni minimo particolare e non sbagliare niente”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy