ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Bundesliga

Bayern, Hoeness: “Ribery potrà fare l’allenatore, Muller il presidente e Robben…”

(Getty Images)

Hoeness, presidente onorario del Bayern, ha parlato di diversi temi in un'intervista ad AZ.

Redazione ITASportPress

Il presidente onorario del Bayern Monaco, Uli Hoeness, in una lunga intervista ad AZ per il suo 70° compleanno, ha rilasciato diverse interessanti dichiarazioni: “Abbiamo una squadra forte e solida. Al Borussia Dortmund continuano a vendere i loro giocatori importanti e non riescono a tenere il nostro passo. Da noi invece è esattamente il contrario. La squadra è cresciuta molto insieme. Flick ha fatto un ottimo lavoro con noi e Nagelsmann ora può fare bene come lui. Noi sviluppiamo dall'interno tanti giocatori". Sul futuro di Lahm, Schweinsteiger, Ribery, Robben e Muller, Hoeness ha detto: “Personalmente li immagino tutti in futuro al Bayern, come da tradizione. Franck magari come allenatore delle giovanili. Arjen ha una bella casa a Groningen e probabilmente non tornerà, ma mi piacerebbe vederlo qui. Bastian, Philipp e Thomas sono tutti predestinati per un posto da noi. A proposito di Thomas confido molto in lui per fare ogni tipo di incarico. E’ molto intelligente. Potrebbe un giorno essere anche presidente del club o del consiglio di amministrazione”.

 Hoeness (getty images)
tutte le notizie di