L'INDAGINE

Bayern Monaco, indagine sui salari dei tecnici del settore giovanile

Salihamidzic (getty images)

La Procura di Monaco ha aperto un'indagine

Redazione ITASportPress

In casa Bayern Monaco si sta facendo i conti con un'indagine riguardante i tecnici del settore giovanile bavarese. La procura di Monaco di Baviera, secondo quanto riportato dall’emittente Wdr, avrebbe infatti aperto un’indagine sulle possibili violazioni relative ai salari minimi dei tecnici delle giovanili, che lamenterebbero anche la mancata retribuzione di straordinari e l’assenza di rimborso spese per le trasferte. Gli allenatori avrebbero lavorato molte più ore rispetto a quelle previste dal contratto da 450 euro al mese.

L'amministratore delegato del club Oliver Kahn ha commentato queste notizie presso l'agenzia di stampa tedesca: "Naturalmente stiamo collaborato pienamente con le autorità su questa questione. È nel nostro interesse che questi processi siano completamente chiariti".

 (Getty Images)
tutte le notizie di