Belgio, Mertens: “Un piacere giocare la Nations League. E’ divertente”. E sul Napoli…

Belgio, Mertens: “Un piacere giocare la Nations League. E’ divertente”. E sul Napoli…

L’attaccante belga in conferenza stampa alla vigilia della sfida con l’Olanda

di Redazione ITASportPress

La nuova competizione della Nations League, a parere di molti, sarebbe sì un format innovativo e interessante, ma gli svariati impegni con le Nazionali potrebbero destabilizzare l’equilibrio faticosamente raggiunto con i club, comportando un inevitabile dispendio di energie e la necessità degli allenatori di gestire al meglio la situazione su più fronti. Pareri contrastanti, ma non tutti vedono con dispiacere la nuova competizione.

Uno di questi è Dries Mertens, attaccante del Belgio, che parlando in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro l’Olanda ha esaltato la manifestazione: “La Nations League è una competizione divertente; è un periodo impegnativo ma è comunque positivo disputare queste partite”.

I Diavoli Rossi affronteranno gli Orange reduci dal netto successo sulla Germania: “È un avversario con molta qualità, una squadra veloce e lo ha dimostrato contro i tedeschi. Domani partiamo favoriti, anche se ci sarà turnover”.

Infine un riferimento al suo momento nel Napoli: “Non sono più titolare fisso? Ancelotti ora vuole ruotare molto l’undici titolare, nell’ultimo match ha cambiato nove uomini. Nel Belgio, invece, sto avendo spazio e ne sono felice, il ct si fida di me”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy