ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

COMPAGNI

Bruno Fernandes e il rigore ‘lasciato’ a Cristiano Ronaldo: “Mi fido di lui come di me stesso”

Cristiano Ronaldo (getty images)

Grande feeling tra compagni in casa Red Devils

Redazione ITASportPress

Il Manchester United vince contro l'Arsenal e ringrazia le reti di Bruno Fernandes e di Cristiano Ronaldo, autore di una doppietta che lo porta all'incredibile cifra di 801 gol come professionista. Un traguardo raggiunto anche grazie al rigore decisivo calciato intorno al 70esimo che ha permesso ai Red Devils di fermare il punteggio sul 3-2. Il cinque volte Pallone d'Oro si è presentato sul dischetto rispetto a quanto ci si potesse attendere visto che l'ultimo penalty - poi sbagliato - era stato affidato al connazionale.

Proprio Bruno Fernandes ha commentato la scelta di 'lasciare" il rigore al compagno ex Juventus: "Non ci siamo parlati a dire il vero. Ma credo fosse ora che Cristiano prendesse un rigore. Mi fido di lui come di me stesso e io avevo sbagliato l'ultimo. Non importa chi calcia", ha spiegato il fantasista alla BBC. E ancora, ma questa volta ai microfoni di Amazon Prime: "Credo sia incredibile Cristiano. Sappiamo tutti che sta migliorando partita dopo partita, anno dopo anno. Vuole continuare ad essere il migliore ed è quello che ha fatto. Sa come automotivarsi". Un pensiero anche sull'arrivo di Rangnick: "Sarà un nuovo inizio. Tutti non vedono l'ora di iniziare a lavorare col nuovo allenatore".

 Cristiano Ronaldo (getty images)