Champions League, il Psg dilaga a Barcellona con super Mbappè. Vince anche il Liverpool

Grande notte per i parigini, ok anche Klopp

di Redazione ITASportPress

Notte magica per il Psg che sbanca 4-1 il Camp Nou di Barcellona grazie ad uno straordinario Mbappè che firma una super tripletta e vince il duello con Messi. Ai catalani non basta il rigore trasformato dal fuoriclasse argentino in apertura di match. La squadra di Pochettino si impone con le tre reti del francese e con il gol di Moise Kean nel match di andata degli ottavi di finale di Champions League. Per il Barcellona e per Messi è un’altra disfatta. Bene anche il Liverpool di Klopp che si impone 2-0 in casa del Lipsia di Nagelsmann grazie alle reti di Salah e Manè. Il match si è giocato a Budapest.

BARCELLONA-PSG

Barcellona Psg Mbappè, getty

MARCATORI: 27′ rig. Messi (B), 32′, 65′ e 85′ Mbappé (P), 70′ Kean (P).

BARCELLONA (4-3-3): ter Stegen; Dest (dal 71′ Mingueza), Piqué (dal 79′ Trincao), Lenglet, Jordi Alba; de Jong, Busquets (dal 79′ Pjanic), Pedri (dal 79′ Puig); Dembelé, Messi, Griezmann (dall’84’ Braithwaite). All. Ronald Koeman.

PSG (4-2-3-1): Navas; Florenzi (dall’89’ Kehrer), Marquinhos, Kimpembe, Kurzawa; Paredes, Gueye (dal 46′ Herrera); Kean (dall’84’ Danilo), Verratti (dal 73′ Draxler), Mbappé; Icardi. All. Mauricio Pochettino.

ARBITRO: Bjorn Kuipers (NED).

AMMONITO: Gueye (P).

LIPSIA-LIVERPOOL

Lipsia Liverpool, getty

Partita piuttosto equilibrata quella andata in scena a Budapest, con il primo tempo che scivola via all’insegna dell’equilibrio e di qualche eccessivo tatticismo. Nella ripresa cambia la partita con il Liverpool che realizza in pochi minuti un devastante uno-due messo a segno dai soliti Salah e Manè. Finale di gara in controllo per la squadra di Klopp che non rischia molto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy