ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

LE PAROLE

Chelsea, Mount ricorda il primo giorno di Tuchel: “Era una specie di uragano”

Chelsea Mount (getty images)

Il racconto del giocatore inglese

Redazione ITASportPress

Nella passata stagione, dopo l'esonero di Frank Lampard, il Chelsea ha deciso di affidare la panchina a Thomas Tuchel. L'allenatore ha conquistato la Champions League al suo primo anno da tecnico dei Blues. In un'intervista ai canali ufficiali del club, Mason Mount ha raccontato il primo giorno del tedesco, rimanendo stupito dalla sua energia. Ecco le parole del giocatore inglese:

"Abbiamo avuto un incontro e l'allenatore ci ha detto come vedeva il nostro gioco e come preferisce gestire la squadra. Ci ha raccontato tutto, poi siamo andati in campo ad allenarci e il giorno dopo c'è stata una partita. Era una specie di uragano, ma ci ha fatto capire chiaramente cosa vuole, come dovremmo giocare, quali sono i nostri ruoli e responsabilità, che il periodo di transizione è stato molto più semplice. Fin dal primo giorno abbiamo capito il piano di gioco. Dovevamo solo scendere in campo e attenerci a questo piano. La squadra reagisce sempre a queste cose e si adatta più velocemente a seconda di questo. È stato più facile per noi e vogliamo sempre giocare e vincere trofei. Dal momento in cui è arrivato, questo era il nostro obiettivo, ci ha motivato e abbiamo avuto l'opportunità di partecipare a partite serie e finali".

 Chelsea Tuchel (getty images)

 

tutte le notizie di