ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

DIFFIDATO E AMMONITO

“Colpo di genio” Iago Aspas: gol, infortunio e… ammonizione tattica

Iago Aspas (getty images)

Dopo essersi reso conto dell'entità dell'infortunio subito, l'attaccante si è fatto ammonire di proposito per scontare la squalifica

Redazione ITASportPress

Chiamatelo pure colpo di genio o definitelo solo come un gesto decisamente furbo. Iago Aspas, attaccante del CeltaVigo, sta facendo tanto parlare di sé per un cartellino giallo... cercato. Ebbene sì perché il calciatore spagnolo, nel weekend, si è reso protagonista di un'azione assolutamente da raccontare.

Dopo aver segnato nei primi minuti di gioco la rete del momentaneo vantaggio dei suoi, l'attaccante si è reso conto di essersi fatto male, probabilmente a livello muscolare. Un problema che è subito sembrato di media entità ma che sicuramente gli avrebbe fatto saltare almeno una gara. Ecco perché, nella testa di Iago Aspas deve essersi accesa una "lampadina" che gli ha ricordato di essere in diffida.

Cosa fare dunque? Semplice: cercare l'ammonizione tattica... Il centravanti del Celta, infatti, nei festeggiamenti per il gol ha deciso di togliersi la maglia, pochi istanti prima di buttarsi a terra per via dell'infortunio subito nell'azione del suo gol. Inevitabile, per l'arbitro tirar fuori il cartellino giallo. Un'ammonizione che lo stesso Iago Aspas sembra spiegare ai suoi compagni in quel breve frangente.

Attenzione, però, a cosa deciderà il Giudice Sportivo che potrebbe punire "l'ammonizione furbetta" del giocatore con una squalifica più ampia.

 Iago Aspas (getty images)
tutte le notizie di