ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Premier League

Covid, Premier League caos: a rischio gare di questo weekend

(Getty Images)

La Premier League alle prese con l'aumento dei contagi da Covid in diversi club inglesi.

Redazione ITASportPress

Il Covid continua a falcidiare la Premier League. Dopo il rinvio di Leicester-Tottenham e Manchester United-Brighton a causa delle tante positività emerse nelle rispettive squadre, si sono aggiunti in questo turno Brentford-Manchester United e Burnley-Watford. La situazione drammatica del Regno Unito sembra non avere fine: il Paese infatti, in questi giorni, è alle prese con un gran balzo di contagi, dovuti alla variante Omicron. Tra i club più coinvolti comunque, ci sono Manchester United, Leicester, Brentford e Tottenham, per il club guidato da Antonio Conte si tratta anche del terzo rinvio, dopo il match con lo Stade Rennes in Conference League e con il Brighton in Premier. Secondo Sky UK, i vertici del calcio britannico starebbero valutando lo stop delle sfide di campionato, di questa settimana. Su questa ipotesi si è espresso, il tecnico del Brentford, Thomas Frank che ha lanciato l'allarme: “I casi di Covid stanno salendo alle stelle in tutti i club di Premier League. Rimandare questo turno e anche il turno di Carabao Cup darebbe a tutti i club almeno una settimana o 4-5 giorni per ripulire tutto e tornare al campo di allenamento. È importante che il calcio vada avanti e fermandoci ora possiamo preservare almeno il Boxing Day”.

 (Getty Images)

 

tutte le notizie di