ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

LEADER

Cristiano Ronaldo: “Sarebbe triste non andare al Mondiale. A marzo sarà una battaglia”

Cristiano Ronaldo (getty images)

Il campione portoghese verso gli spareggi per Qatar 2022

Redazione ITASportPress

In un'intervista a ESPN Brasil, Cristiano Ronaldo parla della sua nazionale, il Portogallo, e degli spareggi da cui uscirà una squadra qualificata per i Mondiali in Qatar 2022. Come noto, sulla strada di CR7 e compagni potrebbe esserci l'Italia, inserita nello stesso "mini girone" con Macedonia del Nord e Turchia.

La Nazionale di Mancini e quella del cinque volte Pallone d'Oro sembrano destinate ad incontrarsi nella finale che deciderà appunto chi andrà al Mondiale. Con fiducia ma anche grande rispetto, Cristiano Ronaldo ha parlato così di quelle sfide: "Sarebbe una cosa troppo triste, e dura da accettare, se non riuscissimo a qualificarci per i Mondiali", ha detto l'attaccante. "Certo, csoì è la vita, perché non ci sono mai gli scenari perfetti, e noi dobbiamo affrontare certe sfide nel modo in cui ci si presentano".

"Nel calcio, come nella vita attraversiamo tutti dei momenti difficili, ma ciò che conta è avere la capacità di superarli. E noi sappiamo che avremo dei confronti molto difficili, il primo dei quali contro la Turchia. Se vinceremo, credo che poi troveremo l'Italia. Vedremo, ma so che a marzo ci faremo trovare ben preparati: sarà una battaglia, e una grande sfida da gustare per i tifosi".

 Cristiano Ronaldo (getty images)
tutte le notizie di