Zenga contro Tagliavento: “Il suo errore più grande non è quello su Muntari, ma…”

Zenga contro Tagliavento: “Il suo errore più grande non è quello su Muntari, ma…”

Ecco lo sfogo dell’ex tecnico del Crotone: “Il gol che ci ha annullato è stato cruciale”

di Redazione ITASportPress

“Quello su Muntari è stato il mio errore più evidente, che oggi si sarebbe evitato in un decimo di secondo”, queste le parole di Paolo Tagliavento, dopo il suo ritiro dal mondo del calcio. Walter Zenga, però, non ci sta: l’ex tecnico del Crotone ha infatti accusato l’ex fischietto di aver pregiudicato il risultato della sfida contro il Cagliari, diretta concorrente dei rossoblù, intaccando il destino della formazione calabrese.

Ai microfoni di Radio Sportiva, l’ex allenatore dei Pitagorici ha dichiarato: “Leggevo l’intervista di Tagliavento, il suo più grosso errore non è stato su Muntari, ma contro di noi, perché su Muntari non c’era il VAR. In Crotone-Cagliari, e non ho nulla contro i rossoblù, il goal che ci ha annullato a fine partita è stato cruciale, un errore determinante che ci ha tolto due punti fondamentali”.

JUVENTUS, ALLEGRI A TAGLIAVENTO: “PROPRIO BRAVO”, MA A CHI SI RIFERIVA?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy